Benessere Olistico, News e Articoli

Riprogrammare l’inconscio con il Thetahealing

Thetahealing

I vari eventi della vita segnano ognuno di noi in maniera diversa.
C’è chi reagisce al dolore o alla sofferenza con forza e determinazione uscendone temperato nel corpo e nello spirito, c’è chi soccombe anche ad un piccolo ostacolo, c’è chi incontra ostacoli in un solo settore della sua vita e chi non ne incontra mai. Come mai tutto ciò?
Escludendo l’esistenza di una forza a noi esterna che si diverte a giocare con le nostre vite, ci deve essere qualcosa in noi di profondo e non di facile accesso,
per chi ignora come funziona la mente umana, che ci crea difficoltà.
Da più fonti ormai oggi giungono informazioni circa la natura composita e complessa dell’essere umano. Siamo come una specie di puzzle dalle tante tessere alcune delle quali inserite in noi nel nostro conscio, sotto forma di credenze o convinzioni.
Queste convinzioni, che possono essere facilitanti o ostacoli per ciò che vogliamo realizzare nella vita, sono sia programmazioni registrate in noi sin dalla vita intrauterina ,
sia a livello genetico, sia captate attraverso l’inconscio collettivo della nostra famiglia d’origine o dall’inconscio collettivo del posto dove siamo nati; e sono queste, ciò che condiziona e a volte determina il nostro modo di reagire agli eventi della vita, e a volte ciò che crea gli eventi stessi.
Pensare positivo è importante perché quali creatori della nostra realtà ogni giorno possiamo arricchire il non conscio di nuove programmazioni, ma è necessario anche trovare e rimuovere le credenze già scritte in noi che ci fanno da ostacoli-
Cambiare le programmazioni depotenzianti scritte in noi vuol dire cambiare la nostra vita allineando tra loro conscio e non conscio in un atto creativo che armonizza tra loro tutte le parti di noi.
Come? Un ottimo efficace e veloce sistema si chiama thetahealing che lavorando sul piano delle cause, è capace di riportare ordine nel caos delle nostre varie identità ognuna della quali può essere in conflitto con le altre, e portare armonia e benessere in noi, nella nostra vita e nel nostro corpo.

Info sull'autore

Ileana Rotella, si è formata alla scuola di Vienna, arrivando a conseguire il Master e Certificate of Science. Opera a Milano, Torino e Reggio Emilia e tiene corsi di diversi livelli. Insegnante Certificata di Theta Healing. Thetahealer, Omeopata, Floriterapia, Naturopatia Ordinaria presso la Scuola di alta formazione di Naturopatia Revel. Istruttrice di Lao Long Dao (kung-fu vietnamita). Qui maggiori info: http://thetahealingworld.it/ileana-rotella/

One comment on “Riprogrammare l’inconscio con il Thetahealing

  1. condivido pienamente quanto soprascritto, bè, di più, direi che sono cose ovvie, molto interessante sarebbe avere anche informazioni della tecnica del metodo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*