Ricetta consigliata

Ravioli al carbone vegetale con zucca

ravioli-carbone-vegetale-zucca

I ravioli al carbone vegetale con la zucca sono un primo piatto raffinato con un ripieno a metà strada tra il dolce e il salato e con un pizzico di piccante che arricchisce il piatto.

 

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

-          300 g di farina di semola di grano duro

-          5 g di carbone attivo in polvere

-          4 g di sale

-          8 g di amido di mais

-          5 g di olio Evo

-          170 ml di acqua tiepida

Per il ripieno :

-          250 g di zucca

-          25 g di amaretti vegan

-          1 cucchiaio di mostarda di pere

-          Scorza d 1 limone

-          Noce moscata

-          Sale

-          Pangrattato

Procedimento

Tagliate grossolanamente la zucca e cuocetela in forno a 200 gradi per 20 minuti. Eliminate la buccia e riducete la polpa con un frullatore o un passa verdure. Nel caso ci fosse troppa acqua strizzate e filtrate il passato all’interno di un canovaccio pulito.

Aggiungete il sale, gli amaretti tritati e la mostarda di pere. Alla fine aggiungete il pan grattato sino a rendere il composto abbastanza consistente e asciutto. Come tocco in più grattugiare la scorza di un limone e della noce moscata.

Mescolate le farine in una ciotola e aggiungete il carbone in polvere, il sale, l’amido di mais, l’olio evo e l’acqua tiepida. Mescolate gli ingredienti sino al completo assorbimento dei liquidi e lavorate l’impasto su un tagliere sino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

Stendete la pasta dei ravioli in sfoglie sottili e rettangolari e distribuite al centro, ben distanziati, il ripieno. Con una seconda sfoglia coprite la precedente, premete con le dita attorno al ripieno per far aderire meglio la pasta e tagliate i ravioli con uno stampino.

Cuocete i ravioli in acqua salata per circa 5 minuti, scolateli e fateli saltare in padella con olio e salvia.

Buon Appetito!

 

Ricetta tratta da Vegolosi.it

Info sull'autore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*