Anima News, News e Articoli

Rafforzare i valori portanti

Qualche Tempo fà, io e un gruppo di amici ci siamo domandati cosa stava succedendo all’Umanità nei tempi attuali con il2012 inatto, e abbiamo chiesto chiarimenti al “vecchio saggio”. Questa è stata la risposta.

Il pozzo ci dice che l’Umanità possiede al suo interno e nelle sue profondità l’acqua che disseta (la vita, la saggezza cioè l’anima) e che attualmente questo antico pozzo è chiuso e non accessibile (Figura 48 linea 4a: “l’interno del pozzo viene rivestito di pietra. Nessuna macchia”), perché ostruito dai detriti dell’individualismo dell’ego, richiede quindi attenzione e cura. Lavori in corso… Perché? Perché è tempo di lavorare su se stessi, fortificare il proprio carattere, liberare l’anima per poter poi restituire a chiunque voglia avvicinarsi acqua limpida e pulita con cui dissetarsi. Un aiuto autentico e non “inquinato” direi. Se prima non lavoriamo per liberare la nostra anima e congiungerla armonicamente con l’ego, che tipo di presenza potremo offrire agli altri e a noi stessi?

Lavorare per rinforzarci anche perché “i muri della casa sono troppo deboli per sostenere il tetto”. Si rischia il crollo. (Figura 28: “La preponderanza del grande. La trave maestra si piega. Propizio è avere dove recarsi. Riuscita”) E’ una situazione di sovraccarico pericolosa che necessita di misure eccezionali (quelle suggerite dal pozzo) per rimediare allo squilibrio. Le forze interiori ed esteriori devono essere bilanciate. Gli individui sono eccessivamente aggressivi, egoisti ed egocentrici oppure troppo passivi, paurosi o deboli. L’estremità della casa è questa personalità che è “troppo” sbilanciata da una parte o dall’altra.

Esiste anche il pericolo di un’inondazione che potremmo vedere come la possibilità che emozioni a lungo soffocate salgano alla superficie della coscienza e rischino di inondarla facendo perdere temporaneamente il contatto con la realtà.

Il senso del periodo è rafforzare l’uomo, che rimanga sereno e solido nella solitudine dell’adulto, in vista degli importanti compiti che aspettano lo sviluppo futuro della nostra coscienza.

Info sull'autore

Co-fondatore, assieme a Loris Muner, dell’Istituto DiaLogos di cui è direttore organizzativo e Referente. Da sempre interessata alla ricerca spirituale, lavora da 15 anni nel campo delle relazioni d’aiuto. Si è formata a Parigi alla scuola professionale di Rebirthing L.R.T. (Loving Relationship Training) presso la O.S.E. (Organisation de Seminaires d’Evolution) e in Counseling Psicosintetico presso l’Istituto Internazionale di Psicosintesi Educativa. E’ esperta di energie ambientali e appassionata studiosa del I Ching.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*