Ricetta consigliata

Maltagliati alle castagne con ragù di zucca

Maltagliati-alle-castagne

I maltagliati alle castagne sono un primo piatto ricco di pasta fresca condita con un sugo di zucca dal sapore delicato.

Ingredienti per 4 persone

per i maltagliati
200 g farina di semola
50 g di farina di castagne
155 ml di acqua
5 g di sale

per il condimento
300 g di zucca
8 funghi shiitake
olio extravergine di oliva
1/2 cipolla


Per prima cosa mettete in ammollo i funghi shiitake.
A parte in una ciotola setacciate le farine in maniera da non avere grumi. Aggiungete il sale e poi piano piano l’acqua mentre con le mani lavorate gli ingredienti sino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Formate una palla e lasciatela riposare a temperatura ambiente avvolta dalla pellicola trasparente per almeno 30 minuti.

Dopo il riposo, stendete l’impasto su una spianatoia cosparsa di un sottile strato di farina e cercate di raggiungere uno spessore di 3 millimetri. Con un coltello formate delle strisce rettangolari di 5 cm di larghezza e tagliate dei rombi di pasta molto irregolari che andrete a posizionare su un piano infarinato.


Tagliate la cipolla a dadini e fatela rosolare in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine. Appena avrà preso un po’ di colore aggiungeteci gli shiitake, che avrete nel frattempo strizzato e tagliato a dadini; continuate a cuocere per circa 10 minuti. A parte grattugiate la zucca o tagliatela a dadini molto piccoli e aggiungetela in padella con la cipolla e i funghi. Cuocete velocemente a fiamma alta per circa 5 minuti avendo, nel caso ce ne fosse bisogno aggiungete un mestolo di acqua calda.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata il tempo necessario che dipende molto dallo spessore che avete raggiunto quando l’avete lavorata dopo il riposo. Scolatela al dente e conditela con il sugo di zucca.

Prima di servire date una lievissima spolverizzata con la liquirizia in polvere

 

tratto da www.vegolosi.it

Info sull'autore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*