Benessere Olistico

La Meditazione e i Meditatori

fotoLUCAD'ALESSANDRO

In questo articolo, dedicato a chi medita e a chi vorrebbe iniziare a farlo, non voglio parlare direttamente della meditazione ma vorrei giocare raccontando i diversi tipi di “meditatori” che ho incontrato sulla mia strada.

La meditazione è un atto così individuale che si presta molto a interpretazioni, mode, stereotipi e di conseguenza ad equivoci.
Non scrivo questo articolo per snodare equivoci, ovviamente, ma semplicemente per sorridere un po’. Quello che verrà in più sarà tutto grasso che cola.

Vediamo quindi i principali “tipi meditatori” che ho conosciuto.
NB: Ci tengo a dire che non li ho solo incontrati ma anche vissuti, altrimenti non li avrei potuti cogliere!

Ecco a te!

I Meditatori folli
Incontenibili. Sono quelli che meditano 6 volte al giorno almeno 30 minuti mattino, pranzo, sera e notte. Poi appena svegli e prima di andare a dormire. Se non meditano non sono tranquilli!

I Meditatori pensierosi
Quelli che mentre meditano tutto un tratto si trovano a pensare alla lista della spesa, o cosa dire o fare più tardi. Meditano per vedere più chiaramente il proprio dialogo interno con il quale cercano di fare ordine… auguri!

Meditatori con diapositive
Psichedelici. Qui abbiamo visioni a tutto andare. Quelli che fanno viaggi cosmici parlano con maestri hanno premonizioni o immagini multicolore. Più le immagini sono vivide e più dicono che la meditazione è ben riuscita.

Meditatori da SPA
Questo tipo medita solo in clima SPA, centro benessere. Luce soffusa, candele, cuscino perfetto, incenso, musica indiana soft ecc… se malauguratamente una mosca vola durante la loro pacifica meditazione sarà polverizzata all’istante.

Meditatori sonnolenti
Fantastici. Loro sono quelli che già al secondo minuto hanno la testa che cade in avanti svegliandoli di colpo! Al quarto minuto risuccede di nuovo e al sesto sono già inesorabilmente in fase REM.

Meditatori “Io medito e tu no?”
Sono quelli che dopo aver iniziato a meditare (che fa così chic) iniziano a far cadere dall’alto la cosa. C’è anche la versione opposta detta anche “lui medita allora medito anche io!” Fa così bene meditare lo dicono tutti!

Meditatori “non vedo l’ora di andare a meditare non ne posso più!”
La meditazione è per queste persone, un momento solo per loro. Nessun disturbo. Chiamano meditazione un momento nel quale nessuno rompe loro le scatole. Quindi la pace che sentono è solo un assenza di fastidio.

Meditatori “io so meditare e tu no” (io molto spesso passo di qui, ci sto scrivendo persino un articolo!)
Io medito da anni e ho capito tutto. La meditazione non è quello che fai tu. Poverino, devi ancora capire, prima o poi forse capirai anche tu. Ma forse!

Meditatori “la meditazione non esiste”
Qui abbiamo due estremi, ovvero una doppia interpretazione della categoria.
La prima, immanente: la meditazione? tutte str….ate. Meditare è una perdita di tempo! Vai a lavorare che è meglio.
La seconda, più trascendente: la meditazione è un invenzione dell’ego umano. Meditare significa essere se stessi. dimentica della meditazione sii solo uno con te stesso (ogni tanto passo anche da qui).

Potrei andare avanti per ore ma mi fermo qua.

Io non posso dire nulla, ognuno trovi la propria dimensione, la tua verità certo non la detengo io. La deteniamo tutti ognuno per se. È sufficiente smettere di cercarla e lasciarla emergere spontaneamente.

“Si ho capito ma cos’è quindi la meditazione?”Respira profondamente, rivolgi l’attenzione all’interno del tuo corpo togli ogni sforzo e scoprilo tu.

In qualunque modo tu scelga di meditare sappi che male non fa, anzi!

Buona meditazione qualunque meditatore tu sia!

Info sull'autore

Luca è un coach, autore, ricercatore e speaker che aiuta le persone a liberarsi dalle proprie catene interiori nella vita, nelle relazioni e nel lavoro, utilizzando il principio dell’autoriconoscimento. A differenza di altre tecniche che spostano l’attenzione e la responsabilità della persona all’esterno questo metodo permette di acquisire maggiore consapevolezza e vivere una trasformazione rapida e duratura. Luca ha fondato nel 2010 a Milano insieme a Carine Maset Lab of LightTM. In questo periodo di attività Luca ha già lavorato sia personalmente che in aula con migliaia di persone tra cui imprenditori, liberi professionisti, impiegati, venditori, medici, ballerini, pittori, attori. WEB: www.lucadalessandro.net FB: www.facebook.com/coachlucadalessandro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*