Benessere Olistico, News e Articoli

Il Metodo Corpovivo

Metodo Corpovivo

di Laura Villa

UN METODO SEMPLICE ED EFFICACE PER RITROVARE E CONSERVARE IL BENESSERE

Laura VillaIl Metodo Corpovivo si fonda sulla convinzione che “In ogni organismo c’è un flusso costante teso alla realizzazione costruttiva delle sue possibilità intrinseche” (Carl Rogers, 1902 – 1987, psicoterapeuta e padre della terapia centrata sul cliente), ovvero che ogni essere possiede una pulsione positiva verso la vita ed il benessere, a cui il corpo partecipa attivamente attraverso la ricerca della sensazione piacevole e dello star bene.

Come Nasce il Metodo Corpovivo

Credo valga la pena spendere qualche parola sul lungo viaggio, di quasi vent’anni, che mi ha condotta a proporre questo approccio nel mio lavoro di operatore psico-corporeo e a farne una modalità di vita e ricerca quotidiana.
Allo scoccare dei trent’anni, mi ritrovai travolta da un incalzante susseguirsi di eventi sconvolgenti: la nascita di una figlia, la morte di mio padre, il naufragio del matrimonio, il cambiamento di casa … in pratica il crollo di tutto gli “status”. Inutile dire che non sapevo più chi fossi e neppure chi o cosa sarei potuta essere. Da qui partì il mio viaggio di ricerca verso una destinazione non esattamente definita, semplicemente desideravo un’oasi di serenità.
La prima tappa fu un’analisi di tipo classico, poi via via si aggiunsero altre esplorazioni, finché compresi di averein mano un biglietto open, di sola andata a destinazione me stessa e che il senso della mia vita non era altro che il viaggio stesso.
In questi anni ho seguito numerose terapie e formazioni, spinta dalla sensazione che mi “mancasse” qualcosa. Dall’analisi personale passai allo shiatsu includendo il corpo e il contatto; poi le tecniche di Louise Hay portarono la consapevolezza dei pensieri e il bisogno di esplorare il respiro con il rebirthing; l’aumento della vitalità risvegliò il desiderio di espressione e di movimento conducendomi alla danza della trasformazione dell’energia fino a trovare un’espressione più armonica nella biodanza.
Ma ancora mi “mancava” qualcosa… e finalmente l’incontro con un’autentica e antica tradizione: il tantrismo shivaita kashmiro, e con un grande maestro, Daniel Odier.
Per la prima volta mi sentìì veramente riconosciuta, viva e integra, potevo semplicemente “essere” non c’era più nulla da “fare”. Non mancava più nulla.
Il cuore dell’insegnamento di questa Via dice: “Tu sei quello che cerchi. Tu sei il tempio, il divino e l’adoratore”.
L’incontro con questa visione ha completamente trasformato la mia vita ed ho impiegato quasi dieci anni ad integrarlo nel quotidiano e a trovare il modo di esprimerlo semplicemente, ma con efficacia, nel mio lavoro di operatore psico-corporeo.

Cos’è il Metodo Corpovivo

IL CORPO PUÒ RIFIORIRE IN OGNI MOMENTO

Riprendiamo l’affermazione iniziale: al di là del disagio, del problema, dello smarrimento, della confusione… ogni persona ha in sé la fonte del proprio benessere e il potenziale di realizzarlo.

Il Metodo Corpovivo si rivolge direttamente a questa fonte per risvegliarla e permettere alla persona di contattarla, di percepirla come centro da cui muoversi nella vita.

Come avviene concretamente? Attraverso:

  • Il corpo con massaggi, movimento riequilibrante, esercizi di rilassamento, di respirazione e automassaggio per distendersi, nutrirsi, ritrovare fluidità, energia, forma fisica e bellezza, per stimolare la percezione di sé.
  • La mente con colloqui di counseling psico-corporeo per cogliere le connessioni tra pensieri, emozioni e situazione corporea attivando una sinergia corpo-mente.
  • L’anima con yoga Tandava e meditazione, per risvegliare la presenza al momento, la consapevolezza delle sensazioni e dei pensieri, la tranquillità, il pieno piacere di essere vivi.

Tutti questi aspetti convivono in un unico approccio così come convivono in ognuno di noi. La possibilità di sperimentarli in un insieme armonico facilita l’integrazione della persona e la risposta positiva verso un reale benessere globale.

Scopo dell’incontro è la crescita della consapevolezza corporea, psichica ed emotiva attraverso lo sviluppo della sensibilità e della presenza a sé e al mondo. L’operatore è uno stimolo, uno specchio, un contenitore accogliente e senza giudizio che consente di esplorare, conoscere, riconoscere sé.
Sentire nel corpo come “funzioniamo” ci aiuta a comprendere ciò che siamo, i nostri limiti e le nostre potenzialità, ci insegna ad accettarci ed aiutarci, anziché combattere costantemente contro noi stessi nel tentativo di essere altro, idealmente migliori.

Il benessere è esattamente questo: accettare di essere ciò che siamo con serenità e amore in qualsiasi momento della vita.

Il Massaggio Corpovivo è il cuore del Metodo e coinvolge tutto il corpo.
“Nel contatto non cerco niente della persona che tocco; sento soltanto ciò di cui ha bisogno, che lo sappia o no, e ciò che posso fare in quel momento per farla stare meglio” (Moshe Feldenkreis, creatore dell’omonimo metodo per la consapevolezza dei processi psicomotori).

Il massaggio unisce un tocco avvolgente e piacevole allo scioglimento di tensioni muscolari. Leggere mobilitazioni consentono lo sblocco delle articolazioni. Il contatto accresce la consapevolezza e l’integrazione corporee. La stimolazione di punti specifici e la presenza accogliente favoriscono il rilassamento e l’approfondimento della respirazione. La possibilità di collegare le percezioni corporee con sensazioni ed emozioni coinvolge la mente nel processo di comprensione ed evoluzione verso un maggior benessere.

Oltre al massaggio, o a sua integrazione, il metodo offre sessioni individuali o in piccoli gruppi di
movimento riequilibrante, rilassamento, respirazione, automassaggio, counseling, yoga Tandava e meditazione.

“Solo attraverso il corpo si fa esperienza della vita e del proprio essere nel mondo. L’impegno nei confronti della vita del corpo è l’unica garanzia che il viaggio abbia successo e si concluda con la scoperta di se stessi.” (Alexander Lowen, 1910 – 2008, primo psicoterapeuta ad integrare l’aspetto corporeo a quello psichico)

Per informazioni:
www.corpovivo.itlauravilla@corpovivo.it – cell. 349.53.91.763

Info sull'autore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*