Benessere Olistico, News e Articoli

Energia Creatrice. L’abbiamo tutti, usiamola!

Energia Creatrice

Quante volte ci siamo detti: no, io no, io non sono capace, non so fare niente, io non ho talenti…
Quante volte abbiamo preferito guardare lontano da noi, ricevere direttive, eseguire, in altre parole: fare ció che ci viene detto e non ció che ci sentiamo, ció che ci muove da dentro. Il motivo? Si fa meno fatica, non si perde tempo, non ci si deve conoscere.
E invece provate a lasciare per un solo attimo quello che state facendo, fissate un punto lontano e chiedetevi come vi sentite dentro. Forse insoddisfatti, disillusi, stressati, ammalati? Forse stanchi di fare ció che non sentite appartenervi, di non potervi esprimere come siete veramente. E cioè come?
Spesso ció accade quando si è perso il contatto con la propria Energia Creatrice. Se ne parla tanto, ma fondamentalmente che cos’è?
È una risorsa interiore preziosissima, collegata con la forza dell’intuizione. È lei che ci prende per mano e ci conduce attraverso luoghi in noi stessi, insospettati e meravigliosi. Che ci parla come espressione del nostro profondo, che sa quali talenti e potenziali sono nascosti in noi, ed è a conoscenza di ció che la nostra anima vuole e può realizzare in questa vita.
Il primo, importantissimo passo per riavvicinarsi a questa risorsa è l’ascolto: cerchiamo un momento nell’arco della giornata in cui poter rimanere per un attimo in silenzio e lasciamo spazio alle sensazioni, alle emozioni, agli impulsi, nuovi o giá avvertiti in passato, che si fanno strada e arrivano dal profondo. Ci accorgeremo che vogliono suggerire un nuovo percorso da intraprendere, il nostro, quello che fa per noi, quello che ci fa provare di nuovo gioia nella nostra vita, presenti e in equilibrio con essa.
Il secondo è quello di mettere in pratica tali input, lasciando andare le esitazioni, senza troppo riflettere e senza avere paura di provare o sbagliare: del resto si tratta dei nostri impulsi, ci parlano e ci raccontano delle nostre capacità.
E infine, il terzo passo è quello di esercitarsi a mantenere costante e vivo questo dialogo: è un contatto che vuole essere coltivato, intensificato, poiché ci vuole indicare il modo di vivere ed esprimere il nostro essere spirituale anche nella quotidianitá.
L’abbiamo tutti, donne e uomini. È essenziale, immediata e semplice, infatti è proprio nella sua semplicità che risiede la sua incredibile forza. Aspetta solo di essere ascoltata e utilizzata.

Conferenza “I Sensi sottili rivelano il senso. Riconoscono cause, indicano soluzioni” – Sabato 20/09/2014 ore 15.30 presso Libreria Esoterica
Per chi volesse approfondire questo e altri temi, a partire dal mese di Settembre terró una serie di incontri, consulti e laboratori. Per informazioni contattatemi allo 345 57 17 903 oppure www.maria-acquafresca.it
Maria Acquafresca | Naturopata, Counselor Olistico, Medium

Info sull'autore

Maria Acquafresca

Naturopata, Counselor Olistico e Medium, è esperta in Tecniche Energetiche e si occupa anche di Space Clearing e Pittura Energetica. Cresciuta a Milano, a vent’anni è venuta a contatto con la filosofia buddista, i cui concetti di karma, reincarnazione, consapevolezza e responsabilità personale hanno svolto un ruolo decisivo nell’elaborazione delle modalità di Counseling olistico e spirituale da lei praticato. Terminati gli studi in Relazioni Pubbliche, si è trasferita a Berlino, dove si è formata come Naturopata (Heilpraktiker) e specializzata in Psicosomatica, Costellazioni Familiari e Sistemiche, Sciamanesimo, Floriterapia, Suoni e Immagini che Curano e Allineamento Energetico. Dal 2007 al 2011 ha collaborato con la Samuel-Hahnemann-Schule di Berlino come assistente a corsi e seminari di Sciamanesimo e di Massaggio Intuitivo, e ne ha diretto l’Ambulatorio di Radionica e Nuova Omeopatia. Ha collaborato a numerosi seminari di Costellazioni Familiari, condotto workshop su “Sensi Sottili e Lavoro terapeutico”, “Sciamanesimo e Lavoro Terapeutico”. In seguito all’intensificarsi di episodi di percezioni allargate ha approfondito gli aspetti della propria medianità, seguendo un corso di Formazione per Medium –secondo la tradizione anglosassone- e riuscendo cosí ad integrarla consapevolmente nei suoi consulti individuali e di gruppo, in Workshop, Laboratori e Dimostrazioni Pubbliche di Medianitá, attività che svolge sia a Berlino che a Milano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*