Ricetta consigliata

Dolce Cocco-Banana con Salsa di Banana allo Zafferano

finta-banana-cocco-salvini-480

Con l’avvicinarsi sempre più del freddo e del brutto tempo,  ecco un ottimo dolce utile per tirarsi su di morale e di energie.

La banana è un frutto particolarmente energetico, ricco di elementi nutritivi e favorisce importanti benefici. Essendo ricca di vitamine, carboidrati e sali minerali, tra cui ferro, potassio, fosforo e calcio, la Banana è particolarmente indicata per la rimineralizzazione, il nutrimento e la stimolazione dell’epidermide, per chi fa sport o dopo intenso affaticamento da malattia come reintegro energetico. La Banana si comporta anche come un discreto antiossidante e contribuisce al benessere delle ossa e della vista. E’ utilizzata come alimento dietetico contro i disturbi intestinali vista la sua consistenza morbida e la sua insipidezza. Può essere consumato crudo senza pericolo nei casi di ulcera cronica: neutralizza infatti l’eccessiva acidità dei succhi gastrici e riduce l’irritazione nel rivestimento delle pareti dello stomaco.
La banana, schiacciata con un po’ di sale, è un rimedio molto utile per la dissenteria. Anche nel trattamento di artrite e gotta è un toccasana.
Essendo ad alto contenuto di ferro, è utile nel trattamento dell’anemia poiché stimola la produzione di emoglobina nel sangue. Chi soffre di allergie a determinati alimenti e soffre conseguentemente di eruzioni cutanee disturbi digestivi e asma, può assumere questo alimento in quanto contengono solo amminoacidi benigni che nella maggior parte dei casi non sono allergici. Alcune ricerche mostrano che la frutta che contiene grandi quantità di potassio, come la banana, mantiene la mente più attenta e favorisce l’apprendimento. Le banane sono utili nel curare i disturbi renali grazie al loro basso contenuto proteico, salino e di carboidrati.
Il succo da gambo di banana poi è un noto rimedio per i disturbi urinari.
Dal punto di vita della percentuale del suo contenuto, in 100 g di polpa ci sono 89 kcal, 0.33 g di grassi, 22.84 g di carboidrati, 1.09 g di proteine, 74.91 g di acqua.

INGREDIENTI (per 4 persone)

- 4 piccole banane
- 400 g di crema di cocco
- 400 g di latte di mandorla
non zuccherato
- 80 g di zucchero integrale
di canna
- 1 bustina di zafferano
- 1/2 barra di agar-agar (4 g)
- 1 baccello di vaniglia
- 2 scorze di limone
(solo la parte gialla)
- succo di 2 limoni
- fiori eduli

Con un coltellino ben affilato ritagliate su un lato della buccia delle banane un’apertura rettangolare nel senso della lunghezza; attenzione a non rompere le bucce perché saranno usate come contenitori.
Estraete delicatamente la polpa delle banane, bagnatela con il succo di limone e frullatela con lo zafferano, in modo da ottenere una crema omogenea. Tenete da parte.
In una piccola casseruola versate la crema di cocco e il latte di mandorla, aggiungete l’agar-agar sminuzzata, lo zucchero, la vaniglia e le scorze di limone. Fate sobbollire per circa 10 minuti mescolando con una frusta. Filtrate con un colino a maglie fitte, controllando che l’agar-agar sia completamente sciolta, e versate il liquido nelle bucce di banana che servono da stampi. Lasciate raffreddare in frigorifero per 30 minuti. Tagliate con un coltellino le estremità delle bucce ed estraete delicatamente le finte banane.
Versate sul fondo del piatto la salsa di banane, disponete al centro la finta banana di cocco e decorate con un fiore colorato.

FONTE: Simone Salvini, CUCINA VEGANA, Edizione Mondadori

Info sull'autore

appassionata di arte, si occupa da molti anni di teatro e recitazione teatrale. Prosegue i suoi studi nel campo dell’esoterismo, della spiritualità e della medicina alternativa e conseguita la laurea in Lettere, indirizzo teatrale, collabora con il Gruppo Anima.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*