Benessere Olistico, News e Articoli

Anima Herpes Zoster

Il maltempo che ha caratterizzato l’inverno, la primavera e l’inizio estate ha determinato anche un calo delle difese immunitarie che ha determinato molti casi di herpes zoster: il cosiddetto fuoco di Sant’Antonio, che provoca dolori acutissimi e che in molti casi rimangono dopo la fine del periodo acuto. La patologia è, infatti, causata dal riacutizzarsi del virus herpes zoster varicella, silente nei gangli nervosi che può deformarli dando luogo a dolori spesso insopportabili. L’agopuntura è il rimedio più efficace, tanto più efficace quanto più precoce. Agisce, infatti, sulla causa del dolore esercitando un’azione antivirale efficacissima che previene le deformazioni, se trattato in fase acuta, le percentuali di successo sfiorano il 100%, in quanto l’agopuntura evoca, in tale patologia, una risposta immunitaria ed antinfiammatoria particolarmente rilevante; discreti, ma con percentuali minori e, spesso, solo parziali, i risultati nelle algie post zoosteriane, in quanto sono dovute ad un danneggiamento irreversibile dei gangli nervosi e, pertanto, l’agopuntura può agire solo sulla sintomatologia dolorosa, in quanto il danno anatomico si è oramai stabilizzato.
La terapia delle malattie infettive con agopuntura é probabilmente uno dei campi di applicazioni in prospettiva più importante.
Infatti, sia nelle patologie di origine virale, sia nelle sempre più diffuse forme batteriche antibioticoresistenti, l’agopuntura con la sua azione di stimolo e riequilibrio delle difese dell’organismo si pone come un valido sostituto o coadiuvante della terapia chemioantibiotica.
E’ importante porre l’accento su questo ruolo fondamentale dell’agopuntura che, contrariamente ad altre medicine “alternative”, o come sarebbe più esatto “complementa¬ri”, si può integrare con le terapie occidentali. Infat¬ti, non richiede, per agire con la massima efficacia, come ad esempio, l’omeopatia, la so¬spensione delle altre farmacoterapie occidentali, ma può loro affiancarsi dando luogo, in alcuni casi, ad un si¬gnificativo sinergismo di potenziamento.
L’agopuntura é, pure, indicata nel trattamento di rini¬ti, sinusiti, faringiti, cistiti e vaginiti croniche o recidivanti. Molto indicata nel trattamento dell’herpes genitale.
Agisce sul sistema immunitario, determinando un aumento di an¬ticorpi da 2 a 8 volte, stimolando punti specifici, quali il 36 di Stomaco Zusanli e l’11 di Grosso Intestino Quchi. Agisce anche sulla fagocitosi, e sull’attivazione del sistema reticolo-endoteliale e sui linfociti. Modula inoltre l’immunosoppressione indotta da trauma chirurgico.

Info sull'autore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*